Le migliori marche di Chitarre Elettriche: la classifica delle 6 corde

Quali sono le migliori marche di chitarre elettriche?

Le chitarre elettriche sono uno strumento iconico nel mondo della musica, amate da generazioni di musicisti di ogni genere e stile. Le migliori marche di chitarre elettriche producono strumenti fantastici per musicisti di tutti i livelli.

Se hai intenzione di imparare la chitarra e replicare i riff dei brani più famosi, allora preparati a vivere emozioni su emozioni! Quale amante della musica non vorrebbe isolarsi sulle note iniziali degli AC/DC o cimentarsi in un solo in stile Bryan May?

Tuttavia, se parti da zero sappi che la strada sarà lunga, dunque preparati ad avere pazienza e non mollare mai! Il primo passo sarà procurarti la tua prima chitarra ma, probabilmente, con l’infinità di marche e modelli disponibili sul mercato, potresti trovare difficoltà a capire quali siano le migliori tra le quali cercare la tua prima compagna musicale.

In questo articolo vediamo insieme le migliori marche di chitarre elettriche, tenendo conto della qualità artigianale, dell’affidabilità, del suono e dell’estetica. Inoltre, risponderemo a domande comuni per cercare di dissipare i primi dubbi. Vedremo anche di capire quali siano le principali differenze tra le tipologie di chitarre elettriche esistenti.

Non ci resta che vedere insieme le migliori marche di chitarre elettriche …

Qual è la migliore marca di chitarre elettriche?

Rispondere a questa domanda non è semplice. Diversi musicisti avranno preferenze diverse in base al loro stile musicale, alle loro preferenze tonali e alle loro esperienze personali. Quindi più che parlare di migliore marca è sensato riferirsi alle migliori marche di chitarre elettriche. Alcune di queste sono universalmente riconosciute come leader nel settore delle chitarre elettriche.

Noi del Marcellaio abbiamo stilato la nostra personale classifica.

Migliori marche di chitarre elettriche – la classifica

Questa nostra classifica si riferisce ai produttori e non ai singoli modelli. si tratta pertanto di una nostra personale opinione sul brand, tenendo conto di fattori come:

  • storia e tradizione del marchio
  • qualità degli strumenti
  • varietà della linea di strumenti
  • distribuzione e diffusione
  • assistenza

Ibanez

Tra le migliori marche di chitarre elettriche possiamo citare Ibanez. Fondata nel 1957, Ibanez ha guadagnato una reputazione eccellente per la qualità artigianale e la versatilità degli strumenti. Ibanez offre una vasta gamma di modelli adatti a diversi stili musicali, tra cui rock, metal, jazz e fusion.

Se vuoi prendere la tua prima Ibanez puoi verificare la disponibiltà su Amazon, dove puoi trovare ottime chitarre a prezzi grandiosi! Qualche esempio?

Ibanez Axe Design Lab Standard SML721-RGC Rose Gold Chameleon

Marche di chitarre elettriche

Ibanez GRX70QA-SB GIO Series

marche di chitarre elettriche

Fender

Un’altra marca di spicco è Fender, celebre per le sue chitarre stratocaster e telecaster. Le chitarre Fender sono amate per il loro suono distintivo, la loro solidità e la loro iconica estetica. Le stratocaster e telecaster sono state suonate da numerosi artisti di fama mondiale, rendendo Fender una scelta popolare tra i musicisti di tutti i livelli di abilità.

Fender Player Plus Stratocaster HSS, Pau Ferro

Marche di chitarre elettriche

Stratocaster Squier by Fender Classic Vibe 50s

Marche di chitarre elettriche
Marche di chitarre elettriche

Yamaha

Yamaha è un altro produttore rinomato nel mondo delle chitarre elettriche. L’attenzione ai dettagli e la qualità dei materiali hanno reso il brand giapponese l’opzione preferita tra musicisti di tutti i generi. Yamaha offre una vasta gamma di chitarre elettriche adatte a diversi budget e livelli di abilità.

Yamaha Pacifica

Marche di chitarre elettriche

Gibson

Si tratta di un nome che risuona nel cuore di molti chitarristi. Fondata nel 1902, questa leggendaria casa produttrice americana è conosciuta per la sua alta qualità e le sue chitarre elettriche di prestigio. Le chitarre Gibson sono spesso considerate la quintessenza del rock ‘n’ roll e sono state suonate da alcuni dei chitarristi più influenti della storia della musica.

Eko

Fondato nel 1959, Eko è da decenni sinonimo di eccellenza nelle chitarre elettriche. Questo marchio italiano ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama musicale, con una vasta gamma di strumenti di alta qualità. Tra le migliori marche di chitarre elettriche, Eko spicca per la sua dedizione all’innovazione e al design. Nel corso degli anni, ha costantemente conquistato il cuore degli appassionati di musica. Un momento chiave nella storia del marchio è stato l’introduzione della celebre Eko Cobra nel 1962, un’iconica chitarra che ha definito lo stile di un’intera generazione di musicisti. Oggi, Eko continua a mantenere la sua reputazione, offrendo strumenti di alta qualità che soddisfano le esigenze dei musicisti di ogni livello.

Cort

Fondata nel 1960, Cort è un pilastro nell’industria delle chitarre elettriche, offrendo una vasta gamma di modelli di altissima qualità. Come una delle migliori marche di chitarre elettriche, Cort è rinomata per la sua combinazione di artigianato impeccabile e innovazione sonora. Nel corso degli anni, ha continuato a evolversi, guadagnandosi la fiducia di musicisti di ogni genere. Un momento chiave nella sua storia è stato l’introduzione della serie G nel 1987, che ha stabilito nuovi standard per la versatilità e l’affidabilità delle chitarre elettriche di fascia media. La Cort G260 è un esempio eclatante di questo successo, apprezzata per il suo suono eccezionale e il design ergonomico. Con oltre sei decenni di esperienza, Cort continua a plasmare il futuro della musica, fornendo strumenti eccezionali che soddisfano le esigenze di musicisti di tutti i livelli.

Altre marche che meritano una menzione sono Suhr, Charvel USA, Jackson USA, PRS ed altre. Questi produttori offrono una varietà di opzioni di alta qualità e coprono una vasta gamma di prezzi e stili.

Marche di chitarre elettriche: quanto costa una buona chitarra elettrica?

Dopo aver discusso brevemente delle migliori marche di chitarre elettriche, possiamo dare un’indicazione sul costo di una buona chitarra. Questo può variare notevolmente in base alla marca, al modello, alla qualità dei materiali e ad altri fattori. Le chitarre elettriche di fascia bassa possono essere acquistate a partire da circa 200 euro, mentre le chitarre di alta qualità possono superare i 3000 euro o anche di più.

Tuttavia, ci sono anche marche che offrono un’ottima qualità a un prezzo più accessibile. Ad esempio, Epiphone, affiliata di Gibson, produce chitarre di alta qualità a un prezzo più contenuto rispetto alle controparti Gibson.

In generale, è importante trovare un equilibrio tra il budget a disposizione e la qualità desiderata. Per i principianti, è possibile trovare chitarre elettriche di buona qualità a un prezzo accessibile, come ad esempio la serie Pacifica di Yamaha, molto apprezzata dai giovani chitarristi che si apprestano a formare la prima band. Per i professionisti o gli appassionati più esigenti la scelta ricade su modelli di fascia alta che offrono una qualità superiore in termini di legni, componenti, finiture e suono.

Qual è la chitarra migliore del mondo?

Sono diverse le chitarre a meritare il podio delle 6 corde, ma dare una risposta univoca è impossibile. Potrebbe essere più sensato parlare dei migliori modelli per ogni tipologia di chitarra e rimarrebbe comunque un dibattito acceso fra amatori, musicisti e collezionisti. Tuttavia, volendo fare una forzatura provando a nominare un modello in particolare, possiamo citare una chitarra che spesso viene menzionata come una delle migliori di sempre: la Gibson Les Paul. Introdotta nel 1952, la Les Paul è un’icona nel mondo delle chitarre elettriche e ha contribuito a definire il suono del rock ‘n’ roll. La sua costruzione solida, i pickup potenti e il sustain incredibile ne fanno uno strumento amato da molti chitarristi famosi.

Altre chitarre spesso citate come le migliori al mondo includono la Fender Stratocaster, la Fender Telecaster, la Gibson ES-335, la PRS Custom 24 e la Martin D-28.

Marche di chitarre elettriche – tipologie

Esistono diverse tipologie di chitarre elettriche, ognuna con le sue caratteristiche distintive. Ecco una panoramica delle principali tipologie:

le migliori marche di chitarre elettriche
  1. Strato Style: la chitarra strato style è un classico intramontabile. Caratterizzata da un corpo leggero e confortevole, tre pickup e un selettore a cinque vie, è versatile e adatta a una vasta gamma di generi musicali.
  2. Tele Style: la chitarra tele style è riconoscibile per il suo corpo a due pezzi e il pickup al ponte. È conosciuta per il suo suono brillante e cristallino, ed è amata da musicisti di rock, country e blues.
  3. Single Cut: la chitarra single cut presenta un unico taglio nel corpo e offre un suono caldo e robusto. È spesso associata al rock e al blues classici.
  4. Double Cut: la chitarra double cut, come la Gibson SG, ha un corpo più sottile e un doppio taglio che consente un facile accesso ai tasti superiori. È amata per il suo suono potente e aggressivo.
  5. Estreme: le chitarre estreme, come la Flying V o la Explorer, hanno forme uniche e distinte. Sono spesso utilizzate nel rock e nel metal, offrendo un look audace e un suono potente.
  6. Semiacustiche: le chitarre semiacustiche combinano elementi delle chitarre elettriche e delle chitarre acustiche. Hanno un corpo cavo che produce un suono caldo e reso, ideale per il jazz, il blues e il rock ‘n’ roll classico.
  7. Mancine: per i chitarristi mancini, molte marche offrono modelli specifici per suonare con la mano sinistra. Questi modelli consentono ai chitarristi mancini di suonare comodamente e senza dover invertire le corde.

Quali sono le migliori chitarre acustiche?

Le migliori marche di chitarre acustiche sono Ibanez, Fender, Yamaha, Gibson, Eko, Cort ed altre viste in questo articolo ma non solo. nella maggior parte dei casi i produttori hanno una gamma per ogni tipologia di chitarra, mentre nel caso delle classiche esistono molti altri produttori specializzati.

Per approfondire puoi consultare sia l’articolo sulle migliori chitarre acustiche sia quello sulle migliori chitarre classiche.

Marche di chitarre elettriche: considerazioni finali

In conclusione, la scelta della migliore marca di chitarre elettriche può spaziare fra grandi brand come Ibanez, Fender, Yamaha, Gibson, Eko, Cort, Suhr, Charvel USA, Jackson USA, PRS ed Epiphone che offrono una vasta gamma di opzioni di alta qualità per soddisfare le esigenze di musicisti di tutti i livelli.

Che tu sia un principiante o un chitarrista esperto, una buona chitarra elettrica ti offrirà ispirazione e ti accompagnerà in numerose avventure musicali.

Marche di chitarre elettriche – offerte Amazon e eBay in tempo reale

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli: